repeat

Avevamo detto casa? 

Ebbene sì, lo avevamo detto e per due giorni lo è anche stato. Poi, ora non lo è più.

D’improvviso il respiro si affanna, la pancia va su e giù e io preparo la valigia.

Anche questa volta qualcosa è stato dimenticato a casa (prima o poi riuscirò a fare la valigia perfetta), ma almeno abbiamo evitato il giretto in ambulanza. Questa volta tutta la famiglia riunita è partita in direzione dell’ospedale di Ravenna, super terrestre compreso.

Ed ora ci prepariamo, maschi di casa esclusi, ad una notte nel letto 21, col sottofondo dell’acqua in movimento della mascherina per l’ossigeno: e che bronchiolite sia.

Annunci

6 pensieri riguardo “repeat

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...