Bosisio Parini giorno 1

Eccoci qui, stese nel letto 17b, insieme.

La struttura è molto grande e moderna, tante vetrate inondano di luce i locali, un grande parco con giochi per bambini, personale sorridente, gentile e molto disponibile.

Condividiamo la stanza con una mamma simpatica e sua figlia, dolce, un po’ monella e chiacchierona. Peccato per la condivisione del bagno che mi procura sempre un certo imbarazzo, come l’uso della tv e delle luci notturne.

Dopo qualche colloquio conoscitivo, il pomeriggio è stato libero da impegni e la Franci se l’è dormito tutto, volendo sicuramente lasciarmi la possibilità di immergermi nell’ ultimo libro di Maurizio De Giovanni, alla scoperta di una nuova avventura del mio amatissimo commissario Ricciardi.

E verso sera, dopo quasi due anni esatti, sono andata di nuovo a mangiare alla mensa dell’ ospedale con il “buono genitore”. Devo dire, questa più carina dell’altra.

Ho avuto subito un attimo di nostalgia, pensando alle mie compagne di TIN, in ospedale a Ravenna, e ai nostri pranzi, tra una tirata di latte e un cambio pannolino ai nostri tre piccoli astronauti. Solo una, per fortuna, era atterrata da un altro pianeta. Chissà chi?

E penso a quei giorni. Due settimane intense, che mi hanno preparato a tutto il dopo, senza che io potessi saperlo. Per fortuna non ero sola, perché c’erano loro e la loro piacevole compagnia.

Ora, fuori, fuochi d’artificio lontani rumoreggiano in cielo, dentro tutto tace e si sente solo il respiro di una bambina e di una piccola aliena che dorme con me nel letto vicino.

Annunci

2 pensieri riguardo “Bosisio Parini giorno 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...