Alieni al Bellaria e libri

Questa notte, a partire dalla mezzanotte  e trentaquattro, ogni due ore è suonata la sveglia: oggi dovevamo fare il controllo al Bellaria con elettroencefalogramma in sonno e prelievo. La sveglia ogni due ore era quindi dettata da due necessità: avere una bimba con tanta voglia di dormire al mattino ed anche ben idratata per poter […]

Continua a leggere "Alieni al Bellaria e libri"

#runforlove

Domani Rambo corre per Franci. Terni, #maratonadisanvalentino. Rambo, che come tutti i cuochi che hanno lavorato nel ristorante che un tempo fu di famiglia, sono diventati membri a loro volta, volenti o nolenti, di casa Zoli. Rambo, che in realtà è Cristiano, che ho visto sposarsi e diventare padre, che andavo a trovare nel suo […]

Continua a leggere "#runforlove"

Domande e Cornici

Perché a volte sarebbe così liberatorio lasciar perdere tutto. Basta domande, basta paure, basta frustrazioni… Basta domande…  Sono loro a frullare vorticosamente nel cervello, sempre, senza sosta. Sono loro che mi tengono sveglia di notte. Quanti perché che non avranno mai una risposta: cosa posso fare di più, perché nonostante gli sforzi non si arriva […]

Continua a leggere "Domande e Cornici"

tre gerbere

Tre gerbere, tre amori. Tre amori molto diversi, tre impatti molto diversi nella mia vita. Il primo: l’amore maturo, la pietra che tiene saldo a terra quel groviglio di palloncini ad elio sparati in mille direzioni che sono io. L’amore bastian contrario e dell’”adesso vedremo” davanti alla miriade di progetti sempre in fibrillazione nella mia […]

Continua a leggere "tre gerbere"

in viola

Giornata Mondiale dell’Epilessia, 8 febbraio 2016, un piccolo paese di campagna si tinge di viola insieme a grandi città italiane… e non teme il confronto. Grazie all’impegno di alcuni, all’adesione di altri, e alla partecipazione di molti, ieri, il nostro piccolo paese di campagna si è decisamente distinto in sensibilità e attenzione. Non si può […]

Continua a leggere "in viola"

Diciotto l’otto

E così, fra pochi giorni taglieremo il traguardo dei diciotto mesi. Diciotto mesi l’otto, proprio nella giornata mondiale dell’epilessia, mentre Mister E torna ancora una volta, instancabile, come tuo compagno. Sempre più subdolo, torna più e più volte a salutarti, un saluto velocissimo, uno scrollo, un lampo negli occhi. Sono stanca di questo tuo “amichetto” […]

Continua a leggere "Diciotto l’otto"